Progetti

 La Fondazione sta svolgendo programmi di prevenzione primaria e secondaria delle malattie cardiovascolari. Ha richiamato centinaia di pazienti per visite (gratuite) di prevenzione secondaria e partecipato a incontri sulla prevenzione primaria come, ad esempio, le conferenze dei "Martedi Salute" del Centro congressi dell'Unione Industriali di Torino.

Dal 2009 promuove gli incontri in ambito scolastico del progetto cardioTOschool rivolti agli studenti di scuole medie inferiori e superiori. In riferimento a questa ultima attività vi è un importante rapporto di collaborazione con l'AslTo5 con la quale sono state realizzate iniziative in merito alla campagna contro il fumo.

Nel 2011 la Fondazione ha lanciato e dato vita al progetto di prevenzione cardiovascolare Ingrijeste ti inima rivolto alla popolazione romena residente a Torino, organizzato in collaborazione con il Consolato Generale di Romania di Torino e le Farmacie Comunali di Torino. Tale progetto prende vita da uno studio epidemiologico realizzato dai cardiologi della Carioteam Foundation.

La Fondazione sta svolgendo programmi di prevenzione primaria e secondaria delle malattie cardiovascolari. Ha richiamato centinaia di pazienti per visite (gratuite) di prevenzione secondaria e partecipato a incontri sulla prevenzione primaria come, ad esempio, le conferenze dei "Martedi Salute" del Centro congressi dell'Unione Industriali di Torino.

Dal 2009 promuove gli incontri in ambito scolastico del progetto cardioTOschool rivolti agli studenti di scuole medie inferiori e superiori. In riferimento a questa ultima attività vi è un importante rapporto di collaborazione con l'AslTo5 con la quale sono state realizzate iniziative in merito alla campagna contro il fumo.

Nel 2011 la Fondazione ha lanciato e dato vita al progetto di prevenzione cardiovascolare Ingrijeste ti inima rivolto alla popolazione romena residente a Torino, organizzato in collaborazione con il Consolato Generale di Romania di Torino e le Farmacie Comunali di Torino. Tale progetto prende vita da uno studio epidemiologico realizzato dai cardiologi della Carioteam Foundation.